Available courses

    Impariamo giocando

      Destinatari:

      Insegnanti di ogni ordine e grado

       

      Durata: 25 ore

       

      Obiettivi:

      Il corso sull'inclusione scolastica e sociale agevola l’acquisizione di una maggiore professionalità attraverso l’acquisizione di informazioni e competenze sull'inclusione scolastica e sociale con l’obiettivo di costruire un quadro d’insieme sulla tematica dell’integrazione a scuola al fine di agire in modo adeguato nel proprio ruolo professionale. 

       

      Contenuti:

      •Le tecnologie digitali

      •Aspetti normativi dell’inclusione

      •Progettare e valutare per competenze in ottica inclusiva

      • Strategie didattiche inclusive

      • Inserimento, integrazione, inclusione

       

      Organizzazione didattica:

      • 5 ore Aula Virtuale – e-learning

      • 20 ore Fad di studio personale (videolezioni, slides e risorse) e supporto all'attività di sperimentazione didattica su Piattaforma e-learning: http://www.adim.info/adimfad/

       

      Attestato di partecipazione:
      Il percorso di formazione si conclude con una verifica e un questionario di gradimento del corso di cui è richiesto il completamento per il rilasciato dell’attestato di partecipazione.

       

      Per Info:

      Tel: 081-7871810 Fax: 08132231125

      E-mail: segreteria@adim.info

      Sito web: www.adim.info


        Destinatari:

        Insegnanti di ogni ordine e grado

         

        Durata: 25 ore

         

        Obiettivi:

        Il corso sull'uso didattico delle nuove tecnologie consente ai docenti di apprendere l’utilizzo di strumenti, app e software, offerti principalmente dalla rete ma non solo, per integrarli nella didattica.


        Contenuti:

        •Le tecnologie digitali

        •L’impatto del digitale come strumento

        •L’uso del digitale da parte dell’individuo

        •Il digitale e la tecnologia, scenari futuri

         

        Organizzazione didattica:

        • 5 ore Aula Virtuale – e-learning

        • 20 ore Fad di studio personale (videolezioni, slides e risorse) e supporto all'attività di sperimentazione didattica su Piattaforma e-learning: http://www.adim.info/adimfad/

         

        Attestato di partecipazione:

        Il percorso di formazione si conclude con una verifica e un questionario di gradimento del corso di cui è richiesto il completamento per il rilasciato dell’attestato di partecipazione.

         

        Per Info:

        Tel: 081-7871810 Fax: 08132231125

        E-mail: segreteria@adim.info

        Sito web: www.adim.info


          Destinatari: docenti di ogni ordine e grado e personale A.T.A.

          Durata:  25 ore (5 ore in presenza e 20 ore in fad)

          Obiettivi: L’intervento ha la finalità di migliorare la capacità dei docenti di svolgere il ruolo di “promotori” di una cultura della salute e della sicurezza che abbia un’immediata ricaduta sugli studenti e possa essere trasferita negli ambienti di lavoro, a partire dall'ambiente formativo in cui viene diffusa.

          Contenuti

          - Normativa
          - Figure scolastiche e figure di tutela della sicurezza Prevenzione e Formazione
          - Tipologia di rischi più comuni
          - Conoscenza da parte del docente del proprio ruolo e della propria responsabilità in materia di sicurezza

            Destinatari: docenti di ogni ordine e grado
            Durata: 25 ore (5 ore in presenza e 20 ore in fad)
            Obiettivi:
            Costruire un quadro d’insieme sulla tematica della dispersione scolastica, per capirla, gestirla e prevenirla.

            Contenuti:
            •Aspetti normativi per prevenire e arginare la dispersione;
            •Costruire il benessere in classe;
            •Proposte di educazione socio-affettiva;
            •Strategie per l’Orientamento


            Destinatari: docenti di ogni ordine e grado
            Durata: 25 ore (5 ore in presenza e 20 ore in fad)
            Contenuti:
            I principi e la metodologia della flipped classroom

            Il ruolo dell’insegnante e quello degli allievi
            Progettazione di una UDA in modalità flipped
            Gli ambienti per la condivisione di contenuti didattici
            I materiali  didattici e gli  strumenti
            Le rubriche di valutazione


            Scheda del corso - Flipped Classroom


              Destinatari: docenti di ogni ordine e grado
              Durata: 25 ore (5 ore in presenza e 20 ore in fad)
              Contenuti:
              Aspetti normativi dell’inclusione
              Progettare e valutare per competenze in ottica inclusiva
              Strategie didattiche inclusive
              Inserimento, integrazione, inclusione

              Scheda del corso: Inclusione Scolastica e Sociale

              Domanda di partecipazione al corso

                Destinatari: docenti di ogni ordine e grado
                Durata: 25 ore (5 ore in presenza e 20 ore in fad)
                Contenuti:
                Le tecnologie digitali
                L’impatto del digitale come strumento
                L’uso del digitale da parte dell’individuo
                Il digitale e la tecnologia, scenari futuri

                Scheda del corso: Cultura digitale ed educazione ai Media

                Presentazione e struttura del corso (PDF)

                Domanda di partecipazione al corso

                Beneficiario: Cultura Formazione e Progresso Scarl

                Soggetto attuatore: Cultura Formazione e Progresso Scarl

                Denominazione progetto: Operatore dell’installazione e della manutenzione di impianti elettrici

                Sede svolgimento:  Via M. Pasquale Mandato s.n.c., Pietrelcina Prov BN

                Destinatari: allievi che alla data di pubblicazione del bando siano in possesso dei seguenti requisiti:

                ▪ residenza in Regione Campania;

                ▪diploma di Scuola Media Inferiore;

                ▪ iscrizione al Centro per l’Impiego competente per il territorio;

                ▪ Lavoratori sospesi in Cassa Integrazione Guadagni in deroga (CIG)

                ▪ Lavoratori espulsi percettori di indennità di mobilità in deroga o di      trattamento equivalente all’indennità di mobilità previsto dal comma 8 bis DL. N. 185/08 convertito, con modificazioni con la L. 2/2009 3;

                ▪ Lavoratori disoccupati che negli anni 2012, 2013 e 2014 erano percettori di ammortizzatori sociali in deroga.

                Obiettivi: L’intervento formativo prevede l’acquisizione di alcune competenze specifiche e settoriali inerenti che rientrano nell’ambito del lavoro svolto dall’ Operatore dell’Istallazione e della Manutenzione di Impianti Elettrici. Attraverso le competenze acquisite durante il corso il discente sarà in grado di allestire e preparare il cantiere per l’istallazione elettrica o simile, leggere un progetto per eseguire la corretta operazione di tracciature, sviluppare un collegamento preciso e completo al punto di consegna del distributore.

                Moduli Formativi:

                1.       ALLESTIMENTO E PREPARAZIONE DEL CANTIERE PER L’ISTALLAZIONE DURATA 100 ORE CONTENUTI:

                ·         Principi di base per allestire il cantiere o predisporre in loco le attrezzature necessarie

                ·         Applicazione delle norme ed utilizzo degli strumenti di prevenzione e sicurezza sul lavoro

                ·         Applicazione delle tecniche di tracciature per il disegno sulle murature delle vie da aprire per il passaggio dei tubi e dei supporti da murare

                ·         Indicazioni per fornire al personale le necessarie indicazioni tecnico- esecutive e le normative tecniche e di sicurezza ambientale e personale

                ·         Capacità di gestire e controllare la propria area di lavoro mantenendo l’ordine, la pulizia e la funzionalità delle attrezzature, secondo le modalità aziendali previste

                ·         Saper leggere ed interpretare le specifiche tecniche e progettuali dell’impianto elettrico

                ·         Capacità di predisporre o premontare il materiale e le attrezzature necessarie per l’intervento, sulla base degli elaborati grafici di progetto

                2.       COLLEGAMENTO DELL’IMPIANTO ELETTRICO CON L’ALLACCIAMENTO DURATA 100 ore CONTENUTI:

                ·         Capacità di adottare le procedure di collegamento delle dorsali con le utenze (prese, comandi, ecc.)

                ·         Applicazione delle tecniche e le procedure per l’allacciamento dell’impianto elettrico al punto di consegna del distributore

                ·         Capacità di gestire e controllare la propria area di lavoro mantenendo l’ordine e pulizia

                Metodologia: Azioni iniziali (motivazione, analisi delle competenze e orientamento) Azioni in itinere (colloqui orientativi personalizzati, counselling, ..) Azioni finali (orientamento in uscita, analisi delle competenze, sostegno al placement).


                Destinatari:
                Lavoratori disoccupati che negli anni 2012, 2013 e 2014 sono stati percettori di ammortizzatori sociali inlavoratori disoccupati che negli anni 2012, 2013 e 2014 sono stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga, privi di sostegno al reddito e che hanno aderito al Programma Ricollocami.

                Ai partecipanti sarà riconosciuta dalla Regione Campania un’indennità oraria di € 8,15

                Profilo Professionale:
                L’Addetto Amministrativo gestisce la corrispondenza, la protocollazione ed archiviazione dei documenti amministrativi e contabili, redige testi amministrativi, lettere commerciali e fogli di calcolo. Le sue funzioni possono estendersi, a seconda dei contesti organizzativi, alle registrazioni contabili elementari, alla segreteria amministrativa ed al ricevimento clienti. Grazie ai diversi moduli trattati, verranno sviluppate le competenze contabili e amministrative, commerciali e gestionali necessarie per lavorare come personale amministrativo o come personale di segreteria.

                Numero partecipanti: 10
                Titolo di Studio: Licenza Media

                Sede Formativa - Napoli Via Nuova Poggioreale 61 C.P. INAIL Torre 7 Piano 9

                Per Info:
                Tel: 081-7871810 Fax: 08132231125
                E-mail: segreteria@adim.info
                Sito web: www.adim.info

                  Destinatari:
                  Lavoratori disoccupati che negli anni 2012, 2013 e 2014 sono stati percettori di ammortizzatori sociali inlavoratori disoccupati che negli anni 2012, 2013 e 2014 sono stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga, privi di sostegno al reddito e che hanno aderito al Programma Ricollocami.

                  Ai partecipanti sarà riconosciuta dalla Regione Campania un’indennità oraria di € 8,15

                  Profilo Professionale:

                  Il Tecnico commerciale energie rinnovabili si occupa di sviluppo del business e di gestione della relazione con i clienti. Nell’ambito dello sviluppo del business il commerciale energie rinnovabili ha la responsabilità dell’individuazione di siti/clienti per la realizzazione dei progetti e l’ottenimento di tutte le autorizzazioni relative.

                  Nell’ambito del customer relationship management si occupa di: analizzare i dati di vendita; studiare l’andamento di mercato e creare la reportistica; gestire gli ordini; assistere clienti e fornire servizi post vendita; infine, rilasciare la certificazione 9001:2008.


                  Numero partecipanti: 10
                  Titolo di Studio: Licenza Media

                  Sede Formativa - Napoli Via Nuova Poggioreale 61 C.P. INAIL Torre 7 Piano 9

                  Per Info:
                  Tel: 081-7871810 Fax: 08132231125
                  E-mail: segreteria@adim.info
                  Sito web: www.adim.info

                    Destinatari:
                    Lavoratori disoccupati che negli anni 2012, 2013 e 2014 sono stati percettori di ammortizzatori sociali inlavoratori disoccupati che negli anni 2012, 2013 e 2014 sono stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga, privi di sostegno al reddito e che hanno aderito al Programma Ricollocami.

                    Ai partecipanti sarà riconosciuta dalla Regione Campania un’indennità oraria di € 8,15

                    Profilo Professionale:

                    Il tecnico hardware si occupa dell'assemblaggio, installazione e manutenzione di componenti hardware e software di sistemi e reti informatiche. Esegue riparazioni delle componenti hardware. Può svolgere, in alcuni casi, attività di informazione e assistenza post vendita alla clientela.


                    Numero partecipanti: 10
                    Titolo di Studio: Licenza Media

                    Sede Formativa - Napoli Via Nuova Poggioreale 61 C.P. INAIL Torre 7 Piano 9

                    Per Info:
                    Tel: 081-7871810 Fax: 08132231125
                    E-mail: segreteria@adim.info
                    Sito web: www.adim.info

                    Destinatari: Lavoratori in somministrazione a tempo determinato ed indeterminato.

                    Durata:  25 ore (5 ore in presenza e 20 ore in fad)

                    Obiettivi: Lo scopo di tale corso/aggiornamento di formazione è aiutare i lavoratori a dissolvere qualsiasi dubbio, non solo in merito alla materia di studio ma anche al proprio ruolo ed eventuali responsabilità annesse, con la finalità di poter sempre più prevenire qualsiasi forma di rischio e saper adottare un comportamento giusto in caso di pericolo, per salvaguardare la propria vita e quella dei colleghi.

                    Contenuti

                    - Normativa
                    - Figure di tutela della sicurezza, prevenzione e formazione
                    - Tipologia di rischi più comuni
                    - Competenza da parte del lavoratore del proprio ruolo e della propria responsabilità in materia di sicurezza


                      CATALOGO INTERREGIONALE DI ALTA FORMAZIONE

                      “Specialista in ricerche e management in archeologia del paesaggio”
                      ID - 7131

                      Obiettivi:
                      l’obiettivo del corso è quello di sviluppare nei partecipanti le capacità di conoscenza e di organizzazione della ricerca attraverso la conoscenza e l’analisi di vari modelli di paesaggi antichi presenti nel territorio campano, allo scopo di orientare al meglio tutte le successive attività di management per una corretta fruizione del patrimonio culturale.

                       
                      Struttura del Corso:
                      Il Corso, della durata di 600 ore ( 50% aula; 20% FaD e 30% Project work)  sarà articolato in 5 moduli:
                      • Il contesto socio-economico territoriale antico e contemporaneo – 100 ore
                      • Organizzazione e gestione del paesaggio rurale e urbano nell’antichità – 80 ore
                      • La valorizzazione del patrimonio storico-culturale: ricerca storico-archeologica sulle colonie romane del 194 a.c. – 180 ore
                      • Organizzazione e gestione di impresa – 60 ore
                      • Project work – 60 ore


                      • Questo corso è rivolto a quanti vogliono avviare l'attività di e-commerce.

                        In questo corso saranno illustrati tutti i concetti che è necessario conoscere prima di avviare una attività di commercio elettronico.

                        Per partecipare a questo corso non è richiesta nessuna competenza tecnica o tecnologica.

                        Si consiglia, prima di partecipare a questo corso, di aver partecipato al corso sulla Web Usability.


                      • Questo corso è rivolto a quanti vogliono essere in grado di valutare la relativa efficacia, in termini comunicativi e di utilizzo, di un sito web.

                        Per partecipare a questo corso non è assolutamente necessario avere conoscenze tecniche.

                        L'utente sarà in grado di effettuare la valutazione dei siti della concorrenza, e di progettare il proprio sito aziendale in modo efficace.

                        Qusto corso è suggerito come propedeutico per il corso sull'E-Commerce.


                      • Il corso "Problem Solving" è costituito da 10 unità didattiche.

                        IMPARERAI:

                        - ad affrontare i momenti di crisi, cambiamento e le situazioni impreviste come un’opportunità
                        - conoscenze sulle principali teorie relative al Problem Solving
                        - elementi e spunti di riflessione sulle caratteristiche e competenze necessarie per essere un Problem Solver efficace
                        - strumenti e metodologie da utilizzare per l’analisi dei problemi e l’identificazione di soluzioni innovative
                        - imparare ad ascoltare attivamente gli altri, a dare e ricevere feedback
                        - a sviluppare la capacità di prendere decisioni in tempi brevi, dare e ricevere energia e motivazione dal gruppo.
                        - sviluppare la creatività.
                        - accettare modi di pensare diversi.


                          Il corso fornisce una forte competenza sulla versione 7 del noto framework Angular nella quale si analizzano le novità e le funzionalità principali del framework – binding, direttive, forms, componenti, comunicazione con il server e molto altro.

                          Si utilizza il linguaggio di programmazione open source Typescript e i partecipanti avranno modo di configurare l’ambiente di lavoro e svolgere i primi esempi di codice, sino a realizzare un caso di studio completo.

                          Programma Corso 


                          Domanda di partecipazione

                            Il corso ha lo scopo di fornire le conoscenze generali nell’ambito dell’Artificial Intelligence, con particolare riguardo al campo dell’apprendimento automatico, appunto machine learning.


                            Programma Corso

                            Domanda di partecipazione

                              L’obiettivo della proposta formativa è la creazione di figure professionali di data scientist in grado di inserirsi nell’attuale contesto lavorativo nazionale e internazionale del settore ICT dell’analisi dei dati.

                              La figura professionale del data scientist è molto ambita, poiché ha deve essere il giusto connubio di una serie di competenze multidisciplinari legate fra loro, che vanno dalla statistica, matematica, linguaggi di programmazione, organizzazione dei dati e analisi dei dati.

                              Programma Corso

                              Domanda di partecipazione

                                L'obiettivo del corso è far conoscere i servizi GCP e i loro benefici; come deployare una basic application su GCP.

                                Di seguito il corso mostrerà come sviluppare l’architettura per utilizzare nel miglior dei modi i servizi GCP, come avviare una web app su larga scala. Quindi come prelevare o storare un grosso quantitativo di dati.

                                L’obiettivo finale sarà quello di avviare un’applicazione che girerà su GCP in maniera efficiente, sicura e con bassa richiesta di manutenzione da parte della stessa.


                                Programma Corso

                                Domanda di partecipazione

                                  L’obiettivo della proposta formative è quello di formare il profilo professionale con un taglio di sviluppatore applicativo Java EE, circa lo sviluppo, monitoraggio, test e deployment di moderne applicazioni basate sui microservizi.


                                  Programma Corso 

                                   
                                  Domanda di partecipazione




                                    Il corso fornisce conoscenze necessarie per sviluppare Web Application attraverso React, inoltre di integrare React in progetti esistenti e con Web Services. Si impareranno i tool da usare e gli scenari di sviluppo avanzato. Attraverso il corso il discente acquisirà gli elementi e l’ambiente di lavoro per poter creare Web Application con React. Ogni modulo è organizzato con lezioni teoriche di inquadramento degli argomenti ed esercitazioni guidate studiate ad hoc che si pongono l’obiettivo di orientare il discente verso la parte pratica. Il corso si chiude con la realizzazione di uno scenario d’uso finale, “Case Study”.


                                    Programma Corso

                                    Domanda di partecipazione




                                      In questo corso, I discenti impareranno le peculiarità più importanti di Spring Boot, la sua architettura, la relazione con Spring Framework. Il corso è ricco di esercitazioni e di scenari da realizzare e testare. Si parte dalla configurazione dell’ambiente, passando dalla sviluppo di un’applicazione sino ad arrivare al suo deploy. 

                                      Ogni modulo è organizzato con lezioni teoriche di inquadramento degli argomenti ed esercitazioni guidate studiate ad hoc che si pongono l’obiettivo di orientare il discente verso la parte pratica. Il corso si chiude con la realizzazione di uno scenario d’uso finale, “Case Study”.

                                      Programma Corso

                                      Domanda di partecipazione




                                        PSR Campania 2014-2020  

                                        MISURA 01

                                        TIPOLOGIA DI INTERVENTO 1.1.1: Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze

                                        Procedura di gara n.:  N.   ____________ del ______________

                                         Operatore Economico: ERFAP UIL CAMPANIA Lotto 5 SA

                                        PRIORITA'/FOCUS AREA: P2 - Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l'ammodernamento delle aziende agricole, in particolare per aumentare la quota di mercato e l'orientamento al mercato.

                                        FABBISOGNO: XY

                                        AREA DI INTERVENTO STR: STR 00: _______________________________________

                                        AMBITO DI INTERVENTO: Competenze per migliorare le performance economiche

                                        CORSO N°: XW SA

                                        TEMATICA: XY

                                        TITOLO CORSO: 23Competenze per migliorare le performance economiche -ENOLOGIA

                                        OBIETTIVI TRASVERSALI: XY

                                        SEDE: XY

                                        RESP. CORSO/TUTOR: Cognome/nome del responsabile del corso Dott. XY Cognome/nome del tutor del corso Sig. XY

                                        DESCRIZIONE E CONTENUTI DEL CORSO

                                        XY

                                        METODOLOGIA DIDATTICA

                                        ·         FAD – AULA VIRTUALE: Frontali (teoria) e non frontali/pratica (esercitazioni, casi studio, lavori di gruppo, laboratori)

                                        ·         FUORI AULA (visite e viaggi studio in realtà rappresentative con riferimento alla tematica del corso).

                                         


                                        SR Campania 2014-2020  

                                        MISURA 01

                                        TIPOLOGIA DI INTERVENTO 1.1.1: Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze

                                        Procedura di gara n.:  N.   2478/A/17  del  09/07/2018

                                        Operatore Economico: ERFAP UIL CAMPANIA Lotto 5 SA

                                        PRIORITA'/FOCUS AREA: Priorità 4 – Preservare, ripristinare e valorizzare gli ecosistemi connessi all’agricoltura ed alla silvicoltura

                                        FABBISOGNO: F15 Prevenire e contrastare gli incendi e le calamità naturali incluse le fitopatie

                                        AREA DI INTERVENTO STR: STR 24: Albanella, Altavilla Silentina, Battipaglia, Bellizzi, Capaccio, Eboli, Pontecagnano Faiano, Serre.

                                        AMBITO DI INTERVENTO: Competenze per prevenire i rischi di fitopatie nelle coltivazioni agricole e silvicole

                                        TEMATICA: Difesa dell’ambiente e del territorio e della salute pubblica

                                        TITOLO CORSO: Conseguimento del certificato di abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari (DM 22/01/14 PAN – DGR 337/15 e s.m.i.)

                                        CORSO N.°: 154 SA

                                        SEDE: Corso in modalità e-learning

                                        RESP. CORSO/TUTOR: Dott. Vaccaro Salvatore

                                        DESCRIZIONE E CONTENUTI DEL CORSO: Il percorso formativo “Conseguimento del certificato di abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari”, si pone l'obiettivo di fornire le competenze e le linee guida utili al rilascio del patentino fitosanitario, indicando la sua utilità, le modalità per ottenerne il rilascio e/o il rinnovo, elencando le norme di riferimento. In particolare, durante le attività corsuali, verranno analizzate ed affrontate le principali avversità a cui sono sottoposte le colture ed i trattamenti specifici da effettuare. Al termine del percorso formativo, gli allievi avranno acquisito:

                                        -le competenze relative all’utilizzo dei Componenti delle attrezzature necessarie per la distribuzione dei prodotti fitosanitari;                                                                                                                                                                                             -le conoscenze relative all’esecuzione dei controlli funzionali;

                                        -le competenze relative alla manipolazione e allo stoccaggio dei prodotti fitosanitari, trattamenti dei relativi imballaggi e delle rimanenze.

                                        Gli allievi che porteranno a termine le attività formative saranno in grado di:                                                                                       

                                        -individuare i pericoli ed i rischi associati all’acquisto, alla conservazione e all’impiego dei prodotti fitosanitari;

                                        -selezionare i prodotti fitosanitari da utilizzare in base al settore produttivo di riferimento; -manipolare e stoccare i prodotti fitosanitari;

                                        -gestire gli imballaggi e le rimanenze dei prodotti fitosanitari METODOLOGIA DIDATTICA

                                        FAD: AULA VIRTUALE: Frontali (teoria) e non frontali/pratica (esercitazioni, casi studio, lavori di gruppo, laboratori).



                                        P

                                        PSR Campania 2014-2020  

                                        MISURA 01

                                        TIPOLOGIA DI INTERVENTO 1.1.1: Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze

                                        Procedura di gara n.:  N.  2478/A/17 del 9/07/2018

                                         Operatore Economico: ERFAP UIL CAMPANIA Lotto 5 SA

                                        PRIORITA'/FOCUS AREA: 2b - Favorire l'ingresso di agricoltori adeguatamente qualificati nel settore agricolo e, in particolare, il ricambio generazionale

                                        FABBISOGNO: F09 Favorire il ricambio generazionale qualificato nelle imprese agricole e forestali

                                        AREA DI INTERVENTO STR: STR 28: Atena Lucana, Auletta, Buonabitacolo, Caggiano, Casalbuono, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Montesano sulla Marcellana, Morigerati, Padula, Pertosa, Polla, Sala Consilina, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sant' Arsenio, Sanza, Sassano, Teggiano, Tortorella.

                                        AMBITO DI INTERVENTO: Competenze dei giovani potenziali beneficiari delle misure del PSR Campania per introdurre sistemi di gestione manageriale dell'azienda agricola e forestale con particolare riferimento allo sviluppo dell’impresa agricola sociale

                                        CORSO N°: 164 SA

                                        TEMATICA: Competenze manageriali necessarie alla gestione dell'azienda agricola e forestale per i giovani imprenditori

                                        TITOLO CORSO: F.1.1 GESTIONE MANAGERIALE DELL’IMPRESA AGRICOLA

                                        OBIETTIVI TRASVERSALI: Innovazione

                                        SEDE: Corso in modalità e-learning

                                        RESP. CORSO: Dott. Luciano Mattina

                                        TUTOR: Dott. Salvatore Vaccaro

                                        DESCRIZIONE E CONTENUTI DEL CORSO

                                        L’imprenditore agricolo non può compiere le sempre più difficili scelte aziendali senza seguire una precisa strategia di sviluppo di medio-lungo periodo derivante da una metodologia d’analisi, progettazione e gestione dell’impresa che tenga conto di elementi soggettivi e di contesto. Soprattutto in un contesto territoriale come quello della provincia di Salerno dove è forte la vocazione agricola e dove sono presenti elementi di unicità e tipicità. Le caratteristiche delle imprese salernitane, micro e molto spesso a conduzione familiare, scarsamente preposte all’aggregazione ma con grandi potenzialità di crescita e di ampliamento del mercato per la qualità delle produzioni, necessitano di un salto di qualità che richiede la diffusione di una nuova mentalità e cultura del fare impresa. La finalità del presente corso è proprio quella di “aprire” la mente dell’imprenditore e del neo imprenditore a valutazioni e riflessioni fondamentali per la gestione dell’impresa. Tale obiettivo sarà perseguito con i diversi moduli in cui sarà strutturato il corso che consentirà ai destinatari di acquisire le competenze di base per lo sviluppo di un piano di impresa ovvero di un business plan, in grado di evidenziare la sostenibilità tecnica, economica e finanziaria dell’attività imprenditoriale o di una nuova idea di business.

                                         Al termine del percorso formativo, i discenti avranno:

                                         ·         acquisito un metodo di analisi per la definizione e valutazione di un progetto imprenditoriale di sviluppo e innovazione (business plan);

                                         ·        appreso gli elementi base per l’impostazione di un piano di marketing e di comunicazione per lo sviluppo delle imprese agricole e della filiera;

                                        ·        conosciuto le principali misure del PSR a sostegno dei giovani agricoltori;

                                        ·        affrontato i principi base della contabilità e il bilancio aziendale come strumenti di gestione;

                                        ·        conosciuto gli aspetti base civilistici e tributari e della contrattualistica e disciplina del rapporto di lavoro;

                                        ·        appreso i principi dell’informatica applicata alla gestione aziendale.

                                        I discenti che porteranno a termine le attività formative saranno in grado:

                                        - Attraverso l’analisi di casi pratici, svilupperanno capacità critiche di analisi e risoluzione di problematiche di base, relative alla gestione aziendale e alle dinamiche economico-finanziarie. Inoltre impareranno a realizzare, in tutta autonomia, un progetto imprenditoriale (business plan).

                                         

                                        METODOLOGIA DIDATTICA

                                        ·         FAD – AULA VIRTUALE: Frontali (teoria) e non frontali/pratica (esercitazioni, casi studio, lavori di gruppo, laboratori)



                                        PROGETTO COFINANZIATO DA FONDAZIONE CON IL SUD - INIZIATIVA IMMIGRAZIONE 2017

                                        Progetto “I Piccoli Comuni del Welcome” 

                                        N. progetto: 2017-imm-00096     

                                        Titolo Corso: Web Marketing Turistico e Social Media Marketing – 150 h

                                        Soggetto Promotore: Cooperativa Sociale a.r.l. Onlus Il Melograno

                                        Soggetto Attuatore Ente AdIM Srl Cod. Attività 03186


                                        Nell'ambito del Progetto “I Piccoli Comuni Welcome” Numero del progetto: 2017-IMM-00096

                                        Iniziativa Immigrazione 2017 Fondazione con il Sud, ADIM Srl - Agenzia d'Informazione

                                        Mediterranea terrà un corso di formazione per web marketing turistico e social media marketing.


                                        Programma Corso

                                        Struttura e contenuti di un sito web turistico

                                        Strumenti per la disintermediazione: come aumentare il fatturato della struttura riducendo gli intermediari

                                        Strategie per la massima visibilità online (Posizionamento sui motori di ricerca)

                                        Web 2.0 applicato al turismo: Social Media Marketing su Google +, Facebook e Twitter

                                        Mobile Marketing e Geolocalizzazione

                                        Analisi e monitoraggio dei risultati: strumenti e tecniche per avere tutto sotto controllo

                                        Google AdWords e Facebook Advertising: come realizzare campagne Pay-per-Click per hotel

                                        Gestione della reputazione online: come avere clienti soddisfatti che parlano bene della struttura

                                        Il ruolo dei video e delle immagini nella comunicazione online della struttura ricettiva


                                        Profilo Professionale
                                        Il corso è finalizzato a formare figure professionali la cui preparazione risponda all'esigenza di competenze relative ai principali canali di vendita del prodotto turistico e sulla gestione dei software legati alle prenotazioni. Il corso, per una durata di 150 ore, trasferisce tecniche e strumenti che consentono di sviluppare proficue interazioni con gli utenti e proficui rapporti commerciali, affrontando le tematiche relative all'utilizzo del web, come strumento indispensabile di marketing.

                                        Numero partecipanti: 10
                                        Titolo di Studio: Licenza Media

                                        Sede Formativa: Via San Pasquale, 49 - 82100 Benevento BN

                                        Per Info:
                                        Tel: 081-7871810 Fax: 08132231125
                                        E-mail: segreteria@adim.info
                                        Sito web: www.adim.info



                                        Corso: Gestire un’impresa AFM  - "Al lavoro con entusiasmo"

                                        Avviso MIUR n.3781 del 05/04/2017 - FSE - Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro

                                        Soggetto Promotore: Istituto Tecnico Economico A. Gallo

                                        Soggetto Attuatore: AdIM Srl

                                        Cod. Prog. 10.6.6A-FSEPON-CA-2017-83


                                        PREMESSA

                                        Le attività previste dal progetto sono state individuate sulla base di esperienze che storicamente hanno contribuito a costruire un raccordo stretto e cooperativo con le realtà istituzionali, formative e produttive del territorio. Le attività si realizzeranno a stretto contatto con i percorsi curriculari cercando di attuare un modello di alternanza come approccio metodologico che possa contribuire allo sviluppo delle competenze trasversali e professionali in uscita.

                                        La struttura del progetto si basa su diverse forme di intervento, tra scuola ed azienda, con stage di osservazione, incontri con figure professionali, interviste ad esperti aziendali, simulazione d’impresa, inserimento in azienda, realizzazione di progetti concreti.

                                         FINALITA’

                                        Il progetto si prefigge le seguenti finalità:

                                        -Realizzare un organico collegamento con il mondo del lavoro.

                                        -Avvicinare al mondo del lavoro per favorire l’orientamento, scoprire le strategie di mercato e sviluppare idee imprenditoriali.

                                        -Rimotivare allo studio e valorizzare le eccellenze.

                                        -Sviluppare le competenze comunicative e organizzative.

                                        -Favorire la realizzazione di percorsi che colleghino sistematicamente la formazione in aula con l'esperienza pratica.

                                        -Arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l'acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro.

                                         DESCRIZIONE

                                        Il progetto seguirà un iter di 120 ore: si cercherà di applicare le conoscenze e competenze acquisite, con l'ausilio dei mezzi tecnologici, per focalizzare la pratica con le discipline principali di indirizzo.

                                        In ordine si procederà:

                                        1.  laboratori di orientamento al lavoro: definizione dell'obiettivo professionale, autoimprenditorialità, il colloquio e l'assessment (20 ore)

                                        2.  corso di formazione sulla sicurezza generale dlgs 81/08 (10 ore)

                                        3.  gli strumenti di marketing: Visibilità dell'attività ed uso della tecnologia (30 ore)

                                        4.  Simulazione aziendale: gestione e lavori di gruppo con l'ausilio di software (30 ore)

                                        5.  Principi cardini della gestione aziendale: Sistema aziendale e gestione delle risorse e tecnologie (30 ore)

                                         OBIETTIVI specifici

                                        -conoscere il mercato del lavoro, le sue dinamiche e le competenze richieste

                                        -avvicinare i giovani alla cultura del lavoro

                                        -conoscere sé e l'altro attraverso la concretezza dell'esperienza lavorativa

                                        -acquisire conoscenze e competenze circa l'ideazione di un progetto di imprenditorialità

                                         TEMPI DI ATTUAZIONE

                                        Le attività proposte interessano l’intero anno scolastico e articolato per le terze classi

                                         VALUTAZIONE

                                        Si prevede una valutazione in itinere con questionari, report, test di verifica, griglie di osservazione, ecc. Ciò consentirà, su un percorso di lunga durata, di valutare le fasi del processo di apprendimento sviluppato in situazioni di simulazione e/o in contesti lavorativi reali e capire come calibrare i contenuti anche per il futuro.

                                         RISULTATI ATTESI

                                        Competenze tecnico professionali: integrazione dei saperi teorici e loro contestualizzazione; abilità operative, metodologie di lavoro specifiche.

                                        Competenze trasversali: responsabilizzazione rispetto al compito e al successo dell’organizzazione, capacità di relazionarsi, coordinarsi con altri, cooperare nei gruppi di lavoro, sviluppare capacità diagnostiche e impostare procedure risolutive rispetto ai tempi, alle risorse e alle tecniche a disposizione

                                        Autovalutazione delle capacità di stare dentro le regole lavorative, autovalutazione delle scelte e delle proprie capacità; valutazione delle aspettative, dell’organizzazione delle strutture lavorative



                                        Ente finanziatore: Forma. Temp

                                        Apl promotrice:  Quanta S.p.A.

                                        Ente attuatore: Quanta Risorse Umane S.p.A.

                                        Progetto di riqualificazione professionale rivolto a lavoratori attualmente in disponibilità (Art. 25 del CCNL della Somministrazione).

                                        Codice progetto: 012RPRTI2015947

                                        Corso per impiegata amministrativa (40 ore) + Corso di Lingua Inglese livello A1 (40 ore)

                                        PROGRAMMA DIDATTICO

                                        Impiegato Amministrativo – 40 ore (22 ore Teoria/18 ore Pratica)

                                        Modulo I: Attività amministrative - 16 ore (10 ore Teoria/6 ore Pratica)

                                        - L’emissione e la registrazione di documenti amministrativi e contabili

                                        - Emissione di DDT

                                        - Controllo dei conti bancari

                                        - Quando è necessario scrivere: selezionare obiettivi e contenuti

                                        - Tecniche per una scrittura corretta ed efficace

                                        - Presa di appunti, stesura di report e verbali

                                        - Scrivere lettere e note

                                        - Esercitazioni

                                        Modulo II: Word ed Excel: utilizzo dei due applicativi nella gestione delle attività amministrative - 24 ore (12 ore Teoria/12 ore Pratica)

                                        - Stesura di documenti utilizzando Word

                                        - L’utilizzo di Excel nella gestione del lavoro

                                        CORSO DI LINGUA INGLESE - LIVELLO A1

                                        40 ore (25 ore Teoria/15 ore Pratica)

                                        Modulo I: GRAMMAR - 15 ore (10 Teoria/5 Pratica)

                                        - To be

                                        - To have

                                        - Present simple

                                        - Present progressive (for actions in progress now)

                                        - Past simple

                                        - Future (present progressive for arrangements, "going to" for intentions and predicting the future based on present evidence, will for decisions taken at that moment)

                                        - Can (ability/permission) / could (permission or request)

                                        - Must / mustn't

                                        - Would like (I'd, you'd etc.)

                                        - Prepositions of place

                                        - Prepositions of movement

                                        - Prepositions of time

                                        - Have got

                                        - Definite and indefinite article, zero article

                                        - Possessive adjectives and pronouns

                                        - Demonstrative adjectives

                                        - Personal pronouns (subject)

                                        - Personal pronouns (object)

                                        - Plurals (regular, irregular)

                                        - There is/there are

                                        - Some/any

                                        - Countable/uncountable nouns

                                        - Possessive "s" (Peter's house)

                                        - Comparatives and superlatives

                                        Modulo II: FUNCTIONS - 15 ore (10 Teoria/5 Pratica)

                                        - Introducing yourself and asking questions about others

                                        - Greeting people / meeting people

                                        - Asking and saying what people do

                                        - Describing people's appearance and character

                                        - Asking for and giving personal details: age, height, etc.

                                        - Describing a place

                                        - Asking for information

                                        - Asking and saying how much things are

                                        - Ordering a meal

                                        - Asking for and telling the time/ day/ date

                                        - Talking about people's homes

                                        - Talking about likes and dislikes

                                        - Talking about routine activities

                                        - Talking about the weather

                                        - Talking about ability and skills

                                        - Talking about one's health

                                        - Talking about the future: arrangements

                                        - Asking for and giving directions

                                        - Asking and saying what people are doing/do

                                        - Describing objects and giving information(shape, size, weight, colour, purpose)

                                        - Talking about the past

                                        - Making comparisons

                                        - Expressing preferences and giving opinions (like / don't like / I think)

                                        - Basic telephone language

                                        Modulo III: VOCABULARY AND IDIOMS - 10 ore (5 Teoria/5 Pratica)

                                        - Alphabet, numbers and colours

                                        - Countries and nationalities

                                        - Jobs/ Office vocabulary

                                        - Rooms and furniture

                                        - Family members

                                        - Clothes/Appearance and personality

                                        - Food and drink

                                        - Shops

                                        - Health/illnesses/ Parts of the Body

                                        - Places/ Means of transport

                                         

                                        Ente finanziatore: Forma. Temp

                                        Apl promotrice:  Quanta S.p.A.

                                        Ente attuatore: Quanta Risorse Umane S.p.A.

                                        Progetto di riqualificazione professionale rivolto a lavoratori attualmente in disponibilità (Art. 25 del CCNL della Somministrazione).


                                        Codice progetto: 012RPRTI2015899


                                        Corso per impiegata amministrativa (40 ore) + Corso di Contabilità (40 ore)


                                        PROGRAMMA DIDATTICO

                                         

                                        Impiegato Amministrativo – 40 ore (22 ore Teoria/18 ore Pratica)

                                        Modulo I: Attività amministrative - 16 ore (10 ore Teoria/6 ore Pratica)

                                        ·         L’emissione e la registrazione di documenti amministrativi e contabili

                                        ·         Emissione di DDT

                                        ·         Controllo dei conti bancari

                                        ·         Quando è necessario scrivere: selezionare obiettivi e contenuti

                                        ·         Tecniche per una scrittura corretta ed efficace

                                        ·         Presa di appunti, stesura di report e verbali

                                        ·         Scrivere lettere e note

                                        ·         Esercitazioni

                                        ·          

                                        Modulo II: Word ed Excel: utilizzo dei due applicativi nella gestione delle attività amministrative - 24 ore (12 ore Teoria/12 ore Pratica)

                                        ·         Stesura di documenti utilizzando Word

                                        ·         L’utilizzo di Excel nella gestione del lavoro

                                         

                                         

                                        CORSO DI CONTABILITÀ

                                        40 ore (24 ore Teoria/16 ore Pratica)

                                         

                                        Modulo I: I principi delle rilevazioni contabili - 8 ore (6 ore Teoria/2 ore Pratica)

                                        -Valori della contabilità e tecnica della partita doppia

                                        -Piano dei conti

                                        -Creazione del piano dei conti nelle aziende industriali, commerciali, di servizi

                                        -Esercitazioni pratiche

                                         

                                        Modulo II: Gli adempimenti contabili in campo IVA - 8 ore (6 ore Teoria/2 ore Pratica)

                                        -La contabilizzazione delle operazioni IVA

                                        -Modalità e termine di registrazione dei documenti

                                        -Casi di IVA indetraibile, fuori campo o non imponibile

                                        -Esercitazioni pratiche

                                         

                                        Modulo III: Il metodo della partita doppia: operazioni attive e operazioni passive - 8 ore (6 ore Teoria/2 ore Pratica)

                                        -Il sistema della partita doppia: la logica, i concetti di dare e avere

                                        -Registrazioni contabili del ciclo attivo, cessioni di beni e prestazioni di servizi

                                        -Gestione contabile dei costi di vendita, trasporti, provvigioni, commissioni

                                        -Esportazioni e vendite intracomunitarie

                                        -Costi di esercizio e costi pluriennali

                                        -Acquisti di beni materiali e immateriali

                                        -Importazioni e acquisti intracomunitari

                                        -Acquisti di servizi, leasing, consulenze, collaborazioni occasionali

                                        -Il trattamento delle poste rettificative delle operazioni attive e passive

                                         

                                         

                                        Modulo IV: Bilancio e Principi Contabili - 8 ore (6 ore Teoria/2 ore Pratica)

                                        - Analisi delle aree critiche del Bilancio;

                                        - Struttura obbligatoria del bilancio;

                                        - Attività immobilizzate nella normativa Italiana;

                                        - Titoli e partecipazioni;

                                        - Trattamento delle imposte sul reddito:OIC n. 25;

                                        - Rimanenze e lavori in corso su ordinazione Fondi per rischi e oneri, TFR e debiti;

                                        - Classificazione e contabilizzazione dei crediti;

                                        - Patrimonio netto nell’ OIC n. 28 e D.Lgs n. 38/2005.

                                         

                                        Modulo V: Esercitazioni pratiche su attività contabile - 8 ore (Pratica)

                                         



                                        Courses